IMPORTANT MESSAGE:
Due to the current restrictions announced by the Bulgarian government related to COVID 19, our tours will not operate until 13.4.2020
Plovdiv_2-shutterstock_325566599
Plovdiv_3-shutterstock_284589242
Koprivshtica_1-shutterstock_198347231
Koprivshtica_2-shutterstock_1323489347
Nes2
Etar2

CITTÀ E RISERVE ETNOGRAFICHE BULGARE

In Bulgaria ci sono diverse città e riserve etnografiche uniche dove puoi sentire lo spirito e l'atmosfera del 19 ° secolo. Sono caratterizzati da splendide case colorate del periodo del Revival nazionale bulgaro che ti incanteranno con il loro stile e architettura. Tutti questi luoghi sono molto piacevoli per passeggiare e generalmente non così affollati di turisti, ma dovresti anche essere preparato con delle comode scarpe da passeggio perché molte strade sono pavimentate nel 19 ° secolo.

Il centro storico di Plovdiv

La città Revival di Plovdiv è situata sulle tre colline che furono il luogo di nascita dell'antico villaggio, oggi nel perfetto centro città. Le case furono costruite dai ricchi mercanti bulgari a metà del XIX secolo. Molti di loro adesso sono restaurati nel loro stile autentico e funzionano come un diverso tipo di musei.

L'ingresso più popolare al centro storico è dalla via pedonale principale, dal punto dello stadio romano, dove inizierai a salire sulle colline. Su una di queste colline si trova anche il teatro romano del II secolo, molto ben conservato con circa 5000 posti a sedere. Molto vicino al teatro, è possibile visitare la casa di Klianti, che è stata recentemente restaurata e funziona come museo. Successivamente continuerai a camminare fino alla piazza principale della città. Lì vedrai la sua vecchia chiesa - Santa Konstantin e Santa Elena - con un'iconostasi scolpita a mano molto ben conservata. Accanto alla chiesa troverai probabilmente la casa più bella del centro storico, che oggi lavora come museo etnografico e al suo interno puoi vedere autentici mobili e abiti del XIX secolo. Tra la chiesa e il museo etnografico si trova la porta autentica del Medioevo, chiamata "Hisar Capia". Dall'altro lato del cancello, in un'enorme casa rossa si trova un ricco museo storico. Infine, salirai sulla cima della collina di Nebet, dove si trovava l'antica fortezza tracia. Da lì si gode una magnifica vista panoramica della città con le altre tre colline e il fiume Maritsa.

Koprivshtitsa

La ridente cittadina di Koprivshtitsa si trova sul monte "Sredna Gora". Questo lo rende un ottimo posto per fuggire dalle manches estive. Nel diciannovesimo secolo, fu la dimora di molti ricchi mercanti bulgari, ma anche il luogo di nascita di importanti rivoluzionari ed eroi nazionali che lottarono per la liberazione nazionale dall'Impero ottomano.

Puoi iniziare la tua passeggiata lì dal monumento, eretto in memoria della Rivolta di aprile. Poco prima si trova la casa di Luben e Pekto Karavelovi- sicuramente uno dei musei di casa che dovresti visitare per vedere i mobili autentici e ricchi e per conoscere meglio la vita dei due fratelli. Dopodiché, le tue prossime tappe dovrebbero essere le case di Oleksov e Debelyanov, che sono dipinte in modo molto bello e colorato. Un altro museo da visitare è quello di Todor Kableshkov, un importante rivoluzionario della rivolta di aprile. Questa casa ti conquisterà con le sue dimensioni e i suoi ricchi mobili. Un po 'più lontano dal centro della città vecchia c'è l'ultima casa famosa che vale la pena vedere, collegata a un altro importante rivoluzionario, Georgi Benkovski.

In Koprivshtitsa troverai molti piacevoli ristoranti locali dove puoi provare alcuni piatti tradizionali. Alcune case funzionano anche come hotel in modo da poter trascorrere un soggiorno più rilassante.

Il centro storico di Nessebar

Il centro storico di Nessebar è situato su una piccola penisola nel Mar Nero, molto vicino alla terra principale a cui oggi è collegato con un ponte di terra. È riconosciuto come patrimonio dell'UNESCO. Ovviamente, il momento migliore per visitarlo sarà durante l'estate quando puoi sentire l'aria fresca del mare e il bel tempo soleggiato. Le vecchie case di Nessebar non sono così colorate come quelle di Plovdiv e Koprivshtitsa, ma portano ancora lo spirito e l'atmosfera del 19 ° secolo dal periodo della rinascita nazionale bulgara.

Quando ti avvicini alla città vecchia, vedrai l'incantevole mulino a vento che è uno dei suoi simboli più popolari. Quindi, entrerai attraverso i resti della sua vecchia porta e mura della fortezza. Nel centro storico di Nessebar ci sono 23 antiche chiese sparse intorno ad esso. I più notevoli sono San Stefan dell'XI secolo, Santa Giovanna del XIV secolo, Santa Spa del XVII secolo, Santa Sofia della fine del V secolo.

Dal periodo romano della città vedrai i resti dei Termini e il vecchio teatro che viene spesso utilizzato durante il periodo estivo per diversi spettacoli ed eventi.

Probabilmente il posto migliore per fare una passeggiata rilassante è lungo la strada che gira intorno al centro storico in modo che da un lato vedrai il mare e dall'altro le affascinanti case del 19 ° secolo. Dovresti assolutamente fermarti in uno dei ristoranti e provare i suoi frutti di mare. Ci sono anche molti negozi da cui è possibile acquistare souvenir tipici locali.

Riserva Etnografica "Etara"

Questa riserva etnografica è stata appositamente costruita negli anni '60 con l'obiettivo di rappresentare l'architettura e lo stile di vita della popolazione locale durante il XVIII e XIX secolo. Si trova nella regione del monte "Stara Planina", vicino alla città di Gabrovo.

Nella riserva si possono vedere copie esatte di case tipiche di questo periodo ed è un posto molto piacevole e rilassante per passeggiare. In molte case vengono presentate e dimostrate le antiche attività artigianali di persone come ceramiche, "maglioni" (produzione di sudore e dessert) e cucito. Molti dei loro prodotti che vengono realizzati ora in tempo reale, sono disponibili per l'acquisto come souvenir. All'inizio di ogni settembre c'è una grande fiera dell'artigianato.

In Etara troverai alcuni affascinanti ristoranti locali dove potrai provare la deliziosa cucina tradizionale locale.

 

Di Vasil Nachkov

Puoi prenotare il tuo viaggio a Koprivshtitsa qui: https://www.citytour.bg/it/tours/30-koprivshtitsa-private-day-trip-from-sofia

Se preferisci vedere Plovdiv, avvisaci qui: https://www.citytour.bg/it/tours/27-plovdiv-private-day-trip-from-sofia